In occasione della Giornata Mondiale dell’acqua Sorgiva regalerà uno sconto del 50% a tutti coloro che telefoneranno entro il 31 marzo per prenotare l’analisi di un campione della propria acqua di pozzo.

Come noto, il 22 marzo si celebra in tutto il mondo il World Water Day, la Giornata Mondiale dell’acqua, da quando nel settembre 2015 l’ONU ha approvato l’Agenda 2030. I rappresentanti delle Nazioni Unite hanno stabilito 17 obiettivi fondamentali per uno sviluppo sostenibile che mira a proteggere l’ambiente e la vita sul nostro pianeta.

L’obiettivo di sviluppo sostenibile nr. 6 si intitola “acqua per tutti entro il 2030” che si traduce nel messaggio della campagna WWD per il 2019 “leaving no one behind”, ovvero di non lasciare indietro nessuno.  Un obiettivo molto ambizioso se si considera che oggi miliardi di persone vivono senza acqua potabile. La Giornata Mondiale dell’acqua intende informare e risvegliare le coscienze per affrontare la crisi idrica.

Gli effetti dei mutamenti climatici, l’inquinamento, le cattive politiche, i rifiuti “stanno uccidendo il mare” e le risorse idriche si impoveriscono con il rischio di aumentare le inondazioni, le siccità e, di conseguenza, le tensioni sociali e le migrazioni.

La corretta gestione delle risorse idriche riguarda anche il nostro Paese. L’Italia necessita di accrescere e migliorare i propri impianti e sistemi di depurazione, ma anche di promuovere incisive campagne informative mirate a sensibilizzare la coscienza civica della popolazione. Milioni di cittadini scaricano i loro reflui non depurati nei fiumi, nei laghi e nel mare, molte aree non sono ancora servite da reti fognarie e di conseguenza numerosi cittadini bevono acqua di rubinetto o di pozzo con parametri di arsenico, boro e fluoruri superiori a quanto stabilito dalle norme vigenti.

Analisi dell’acqua del vostro pozzo con il 50% di sconto fino al 31 maggio, in occasione della giornata mondiale dell’acqua !