Ionizzatore alcalino

Lo ionizzatore alcalino è un ellettrodomestico che, collegato al rubunetto di casa,  trasforma per elettrolisi l’acqua corrente in acqua ionizzata-alcalina, con il Ph  superiore a 7 e basso livello di acidità.

Secondo alcuni studiosi,  bere acqua alcalina ionizzata migliora la salute in generale e aiuta a prevenite alcune malattie croniche.

In particolare l’acqua ionizzata-alcalina:

• agisce da antiossidante e cattura i radicali liberi;
• fa aumentare il numero dei Lactobacillus e aiuta la fermentazione;
• riduce la dimensione della struttura molecolare dell’acqua (gruppi di molecole H2O);

 Ionizzatore per acqua alcalina soprabanco Sorgiva a 7 elettrodi con comandi vocali

Scheda Tecnica:

  • voltaggio: AC220V/50Hz
  • consumo energetico: 180W
  • portata: 2.5 Lt/minuto
  • pressione: 0.7-3.5 kgf/cm2
  • misure:300x150x380 mm (LxPxH)
  • peso. 5 kg
  • livelli di elettrolisi (ph): acqua alcalina: 4 livelli+ acqua acida: 3 livelli
  • PH range. 4-11

 

Filtri utilizzati

 

Primo stadio

  • filtro carbone attivo granulare (GAC) 8″

 

  • durata: 6.000L=8/10 mesi

 

 

Secondo stadio

  • filtro carbone e calcio (PAC) 8″
  • durata: 10.000L=10/12 mesi

Terzo stadio

  • Camera di Elettrolisi da 5/7 piastre

Avvertenze

  • Onde evitare malfunzionamenti dell’apparecchio, non utilizzare acqua contaminata, acqua troppo salata, acqua contenente ruggine, acqua ad una temperatura di 40° o superiore;
  • utilizzare acqua di rubinetto;
  • se l’apparecchio non è stato usato da alcuni giorni, far scorrere l’acqua per almeno 1/3 minuti, onde evitare che abbia un cattivo odore;
  • se l’apparecchio viene utilizzato per la prima volta, si consiglia di iniziare a bere acqua alcalina con ph 8.5 e continuare per due settimane a bere piccole quantità di acqua con questo livello di alcalinità. In seguito, regolare gradatamente il grado di alcalinità fino ad arrivare al livello desiderato;
  • conservare l’acqua alcalina in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente in frigorifero per non più di 1 – 2 giorni, tenendo presente che l’acqua ha la sua massima efficacia nelle prime 12 ore dopo la ionizzazione.

 

L’impianto è disponibile su richiesta in 6 differenti lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e rumeno.